Ho una stampante multifunzione CANON MP620.

A un certo punto ha iniziato a darmi con una certa frequenza l’errore B200, che comporta sostanzialmente il blocco della stampante.

Ho cercato sulla documentazione della stampante. Niente.

Ho cercato su internet dove ho trovato questo. Divertente ma inutile.

Ho cercato sul sito della CANON, dove dicono che se si presenta il problema bisogna scollegare e ricollegare il cavo dell’alimentazione e chiamare l’assistenza.

Ho chiamato l’assistenza della CANON e mi hanno detto che non sanno dove sta il problema perché l’errore B200 non identifica un guasto specifico ma una serie di problemi collegati all’elettronica della stampante (utile, come messaggio d’errore!). Mi hanno detto che spesso c’entra la testina di stampa. Mi hanno mandato anche una procedura per resettare la stampante (“La usi come soluzione d’emergenza se deve assolutamente stampare qualcosa e la stampante è in blocco, ma se capita troppo spesso è meglio portare la stampante da un tecnico”). Copia/incollo la procedura, per la cronaca: 1. Spegnere la stampante; 2. Premere e tener premuto il pulsante Riprendi/annulla (Resume/Cancel), poi premere il tasto POWER.; 3. Rilasciare il pulsante Riprendi/Annulla, mentre tenendo premuto il pulsante POWER.; 4. Premere Riprendi/Annulla 2 volte e poi rilasciare tutti i pulsanti.; 5. Quando l’indicatore ha registrato VERDE, premere Riprendi/Annulla 4 volte.; 6. Spegnere e riaccendere la stampante.

Ho cercato di nuovo su internet e ho trovato qui che, per risolvere il problema B200, si possono provare in ordine di priorità queste soluzioni: 1) staccare la spina, aspettare un’ora e riattaccarla (un’ora??? Comunque ho provato e non ha funzionato); 2) pulire i contatti della testina ed in particolare i collegamenti elettrici (non ha funzionato); 3) cambiare la testina di stampa; 4) cambiare l’alimentatore; 5) cambiare la scheda della stampante.

Arrivato al punto 3 ho comprato una nuova testina, che è la QY6-0073. L’ho comprata su Ebay in America, perché in Italia non si trova più. Ha funzionato: era quello.

Ho anche capito cosa probabilmente era successo: siccome con la normale routine di pulizia delle testine non riuscivo a togliere delle righe bianche dal testo ho chiesto consiglio al mio rivenditore di inchiostri compatibili che mi ha detto di portargli la testina e le ha dato una buona lavata nell’apparecchio che usa per pulire le cartucce. La buona lavata probabilmente ha scassato qualche contatto elettrico.

Dicevo, le cose che ho imparato.

1) paghi poco, ricevi poco. Non sono riuscito a ritrovare lo scontrino della stampante, ma ricordo che all’epoca mi era costata intorno a € 100,00; la testina sostitutiva, con la spedizione e il dazio, mi è costata poco più di € 67,00. Non fosse che sono contrario a buttare le cose riparabili, forse mi conveniva comprare una stampante nuova.

2) paghi poco, ricevi poco. Le stampanti a basso costo sono una bella cosa, ma va a finire che l’inchiostro costa un sacco, le testine di stampa anche, i pezzi di ricambio si trovano solo per un tempo limitato, l’assistenza è quello che è ecc. Nessuno regala niente

3) paghi poco, ricevi poco. Se compri una stampante a basso costo (ma lo stesso vale per qualsiasi altro prodotto), non ti stupire se poco dopo il produttore dismette il prodotto e non trovi più uno straccio di niente (informazioni, pezzi di ricambio ecc.) per riparare eventuali guasti.

In effetti le cose che ho imparato sono una.

Ma magari c’è da qualche parte un possessore di CANON Pixma MP620 che va in errore B200 che trova aiuto in questo post. Io un mesetto fa l’avrei apprezzato.

P.S. No, le cose che ho imparato sono due: Fix your printer ! è un bel sito con molte informazioni utili, che altrove non si trovano, organizzate in modo chiaro.