Già che ero partito con il post precedente, ho deciso di googlare anche i nomi dei candidati di Monti al Senato.

Stesse premesse e stesse avvertenze del post sulla Camera.

Qui ho trovato qualcosa di più rispetto al post precedente, ma ho barato un po’ sulla regola dei “primi cinque link”; in alcuni casi ho aggiunto la data di nascita per evitare gli omonimi, in altri sono andato a vedere oltre il quinto link.

1. Alessandro Maran link 1 link 2 link 3 link 4 link 5
2. Roberto Molinaro link 1 link 2
3. Maria Pia Fantini in Italia i curricula si fanno solo con i titoli. Luogo e data di nascita sono dati trascurabili. Forse potrebbe essere questa.
4. Leonardo Zappalà link 1 link 2
5. Ivo Della Polla sembrerebbe essere questo. Altro su di lui non ho trovato
6. Gianpaolo Piccini link 1 link 2
7. Antonella Pulsator link 1 link 2
Annunci

Circolano in questi giorni le liste Monti per Camera e Senato. Da più di qualche parte si legge che i nomi elencati non dicono granché, ed in effetti neanche a me dicono molto.

Il sito di “Scelta Civica” ad oggi dà pochissime informazioni. Anzi, praticamente nessuna. Per ogni regione ed ogni distretto c’è una lista di nomi, luoghi e date di nascita. Stop. Dei candidati si sa solo che non sono mai stati parlamentari (e questo sarebbe un vantaggio?), non sono né condannati, né soggetti a processi penali, si impegnano a prevenire situazioni di conflitti d’interesse, si impegnano a comunicare l’identità dei finanziatori della campagna elettorale e a trasmettere la propria dichiarazione dei redditi 2011. Ma sulle persone, niente. Neanche sulle poche “star” (per lo più i capolista) le cui fotografie compaiono in calce alla home page di “Scelta Civica“: cliccandoci sopra si apre una pagina con le stesse informazioni, cioè praticamente nessuna.

Ho fatto quindi la cosa che fanno tutti i computer-dotati: ho googlato i nomi.

In questo post colleziono, per maggior comodità, i link secondo me più significativi fra i primi cinque che mi dà oggi Google cercando il nome di ciascun candidato. Lo so, non è una gran ricerca e la può fare chiunque, ma almeno vi risparmio la fatica. In alcuni casi non ho trovato nulla (nulla! Per un candidato al Parlamento della Repubblica nell’anno 2013!). In alcuni casi dati troppo vaghi per essere sicuri di aver individuato il candidato giusto e non un omonimo.

Ecco la mia lista, salvi errori ed omissioni.

1. Gian Luigi Gigli link 1 link 2
2. Claudio Ceper link 1 link 2
3. Cristiana Gallizia link 1 link 2
4. Mauro Bussani link 1 link 2
5. Maurizio Cechet c’è un Maurizio Cechet abbastanza nominato su Internet che è un ex giocatore d’azzardo patologico. I dati sono troppo pochi per poterlo associare al candidato.
6. Giancarlo Pivetta c’è un omonimo ex giocatore di rugby (certamente non è lui il candidato), ed uno spedizioniere di Venezia. Nessuno dei due dovrebbe essere il candidato.
7. Anna Vatri zero. Troppo pochi i dati anche per fare delle ipotesi.
8. Barbara Federico Con il nome e basta non ho trovato nulla. Googlando nome e data di nascita, il sesto link è questo
9. Elena Berghinz nulla. Nenache omonimi. Solo i link alla lista Monti.
10. Irene Giurovich potrebbe essere questa, visto che si occupa di cose del FVG, ma non ci sono dati
11. Pierandrea Vinci mah, anche qui nessun dato certo. Potrebbe essere questo
12. Alessio Briganti potrebbe essere questo. Se è lui, allora questo è il suo blog, dove tuttavia ad oggi non fa cenno alla propria candidatura
13. Longino Panzolli Il nome è un po’ particolare, e quindi il rischio di omonimia limitato. Dovrebbe essere questo.