Tu balla e canta, ma contaballe no

22 luglio 2009

Faccio una domanda assolutamente astratta.

E’ più grave che venga accertato che un alto funzionario dello Stato mente sistematicamente ai cittadini o che un alto funzionario dello Stato nella sua vita privata (e al di fuori delle sue funzoini pubbliche) paga delle donne consenzienti per far sesso con loro?

Anzi, riformulo la domanda.

Ha importanza che un alto funzionario dello Stato menta sistematicamente ai cittadini? E che nella sua vita privata paghi delle donne consenzienti per far sesso con loro?

Ecco, a me la risposta sembra ovvia.

Ma siccome ultimamente niente pare essere più abbastanza ovvio, lo dico io:

La questione del sesso è assolutamente irrilevante. Se sono tutti adulti, consapevoli e consenzienti che si accoppiino pure dentro e fuori dal matrimonio, fra uomoni, donne, a gruppi, in costume, con o senza giocattoli erotici. E che si divertano pure e si rilassino (o almeno ci guadagnino bene, se lo fanno per quello), così dopo ognuno torna alle proprie altre occupazioni più soddisfatto e efficiente.

La questione della menzogna è invece assolutamente fondamentale.

Semplicemente, chi viene pescato a mentire ai cittadini non può svolgere un alto incarico dello Stato. Punto.

Ecco, che si abbia la sensazione che il fulcro della faccenda sia il sesso e non l’onestà è avvilente.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: